Home / Arredo casa / Zara Home: ecco le tendenze per la camera della p/e 2017
zara-home-primavera-floreal

Zara Home: ecco le tendenze per la camera della p/e 2017

Zara Home presenta il nuovo catalogo p/e 2017, che trasformerà la nostra camera in un mondo magico in bilico tra prati fioriti e mare profondo

Anche voi siete innamorate di Zara Home? Bene, con il nuovo catalogo p/e 2017 ve ne innamorerete ancora di più, se possibile! Una collezione stupenda, che sembra trasportare la primavera direttamente nelle nostre case e, in particolare, in camera da letto.zara-home-primavera-complementi

Zara Home ha presentato il catalogo con le proposte p/e 2017, declinate in due stupende collezioni dai colori accesi e prettamente estivi. La prima collezione si chiama «New Floral» e come dice il termine è basata su fiori, farfalle ed elementi naturali, che giocano con tessuti leggeri e dai colori deliziosi.zara-home-primavera-2 zara-home-primavera-accessori zara-home-primavera-bagno

Ecco quindi che il letto diventa un vero e proprio “prato fiorito”, mentre sulle fodere svolazzano allegre farfalle. Tutta la collezione, dalle lenzuola, ai vasi in ceramica e complementi vari, fino alle spugne per il bagno, giocano con il Greenery, colore Pantone del 2017, per una camera romantica e fresca.zara-home-coral-collection-linens

zara-home-primavera-17-04-800x599La seconda collezione, leggermente più ampia nella proposta, si chiama «Underwater» ed è ispirata al mondo marino, con richiami alla sua fauna e flora nelle forme e nei colori. La camera diventa un piacevole e ricercato mondo sommerso, in cui campeggiano pesci, conchiglie, coralli, dai tessuti ai complementi d’arredo.zara-home-primavera-corallo

I colori di questa collezione sono ovviamente quelli marini, dunque turchese, corallo, blu profondo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>