Home / news / Laboratori di design per bambini a Milano
laboratori per bambini  c'era una volta il design

Laboratori di design per bambini a Milano

Il design è roba da adulti? Non solo e alla Fondazione Albini di Milano lo sanno bene! Ecco provati per voi i laboratori di design per bambini

Ritengo da sempre molto interessante e stimolante l’idea che i bambini possano entrare a contatto con il design  La possibilità di vedere gli oggetti già esistenti o da progettare con i loro occhi, credo dia un valore aggiunto non indifferente.

Seguendo questo pensiero, giorni fa ho cominciato a fare delle ricerche sul web e ho trovato questa bellissima iniziativa della fondazione Albini a Milano.  Per tutto l’inverno la Fondazione Franco Albini organizza laboratori didattici per bambini delle scuole elementari e medie. Per chi si avesse la possibilità di portare i loro bimbi, i laboratori si svolgono una domenica ogni quindici giorni in via Telesio 13.

unnamed

 

In questi laboratori ho letto che, Paola Albini, presidente della Fondazione e nipote del grande maestro Franco Albini, si re-inventa insegnante e, attraverso un percorso ludico e partecipativo, conduce i ragazzi per mano alla scoperta di come nasce un progetto. Racconta che è partita da oggetti che aveva sotto mano, come la poltrona Luisa e il tavolino Cicognino disegnati dal nonno, per far vedere ai bambini lo sviluppo di un oggetto di design. Glieli fa smontare e poi rimontare in  modo da far per toccare con mano ai bambini quelle che sono state le idee cardine, e durante le fasi manuali, accenna anche a concetti più ampi legati alla filosofia del progetto e cosa significa disegnare un oggetto funzionale. Così i  laboratori si animano di racconti, di piccoli aneddoti di mini caccie al tesoro in giro per lo studio-museo.

fondazione-franco-albini

Ai partecipanti, durante il laboratorio, si chiede di dar vita a un’idea progettuale di design. Partendo dagli schizzi, i piccoli design, presentano la loro idea. Come ho sempre pensato, e lei stessa lo afferma, la fantasia incredibile dei ragazzi, supportata dalla serietà con cui affrontano il compito che devono svolgere portano a risultati entusiasmanti. Ho letto anche che un giovane design ha progettato un divano-letto a forma di lattina della Coca-Cola, un altro ha inventato una camera sospesa che si alza dal pavimento grazie a delle carrucole fino a chi si è immaginato uno zainetto che se indossato massaggia la schiena… I partecipanti, alla fine delle due ore di laboratorio, possono portare a casa le proprie creazioni che saranno poi pubblicate in una sezione apposita del sito della Fondazione.
I gruppi – che non superano mai i dodici partecipanti – sono divisi in base all’età: il mattino della domenica dalle 10 alle 12 è riservato ai bambini delle elementari, mentre il pomeriggio dalle 14 alle 16 è per i ragazzi delle scuole medie.

Consiglio a tutte le mamme di Milano e dintorni di far vivere ai loro figli questa bellissima esperienza alla scoperta di un mondo che, chissà, potrebbe incuriosirli fino al punto di diventare il lavoro che sceglieranno da grandi!

 

VRA2

  www.valentinarinaldi.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>