Elogio della vostra (futura) imperfezione
Parlo alle mie figlie, ma parlo anche a voi. In questo momento siete belle come il sole, nella vostra faccia pulita e nella...
Ecco perchè il progetto McMamme cambierà il vostro approccio verso McDonald's Italia
Il vecchio Fast Food in stile americano? Dimenticatelo: oggi McDonald’s Italia è un vero e proprio family restaurant e...
Shop togheter da Oviesse per scegliere le tendenze in saldo (con tacco 12!)
Un giorno di shopping da Oviesse per scoprire per voi le tendenze mamma e bambina ora in saldo: ecco cosa comprare per essere...
Home / Fashion / Il segreto per jeans perfetti? Lo svela (finalmente) Levi’s
jeans-strappati

Il segreto per jeans perfetti? Lo svela (finalmente) Levi’s

Siete anche voi amanti dei jeans (io non ci rinuncerei mai, nemmeno in gravidanza)? Bene, allora sappiate che sicuramente fino a questo momento li avete trattati nella maniera sbagliata.

Il jeans è un capo indispensabile nell’armadio di ogni fashion victim che si rispetti: abbinato a scarpa flat, sneakers e tshirt è perfetto per creare outfit casual fino al grado voluto, ma con tacco alto e blazer si trasforma in un’arma di seduzione ad alto tasso. Bene, detto questo, chi non lo ama? Ecco, sappiate che molto probabilmente fino a questo momento avete trattato il vostro capo preferito nel modo sbagliato. Qui adoriamo i jeans e gli abbiamo dedicato molti post, tra cui quello su come creare il jeans strappato fai da te perfetto.jeans-strappati-indossarli-mantenerli

Intervistato da Fortune, Chip Berg, amministratore delegato di Levi’s, colosso indiscusso del jeans, ha spiegato le regole per trattare il vostro capo preferito senza rovinarlo:

Un buon paio di jeans non ha bisogno di essere lavato in lavatrice se non raramente. Io sto indossando un paio dei miei jeans preferiti, li ho da circa un anno, e non hanno mai visto una lavatrice. Se ho bisogno di lavarli, uso uno spazzolino da denti o una spugna per cancellare le macchie. So che sembra disgustoso, ma è una cosa che funziona.

Noi cerchiamo di acquistare il miglior cotone in circolazione, e produciamo i nostri jeans con un processo che prevede l’utilizzo di meno acqua e di zero sostanza chimiche. Al posto della candeggina e degli altri agenti chimici solitamente utilizzati per ottenere diversi gradi di colore utilizziamo l’ozono.

Il denim insomma non andrebbe lavato prima dei sei mesi di utilizzo e comunque più tempo si riesce a non lavarlo e più se ne preserva la tonalità originaria. Anche successivamente, mai e poi mai metterlo in lavatrice o farlo solo a freddo, preferendo comunque il lavaggio a mano o a secco e non più spesso di una volta all’anno.Boyfriend Jeans mamme a spillo

Ok, ma l’igiene? Come si fa a tenere i jeans puliti e profumati senza lavarli? La prima regola è lasciarli sempre stesi all’aria aperta dopo l’utilizzo e in caso di cattivi odori ricorrere a spray specifici. Per contrastare germi e batteri, infilate i pantaloni nel freezer una volta a settimana e successivamente riponeteli in una ciotola e passateli al microonde (ebbene sì!). Sì, lo stesso vale per i jeans dei vostri bimbi.

In questo modo non dovrete temere che i vostri jeans preferiti si deformino o scoloriscano troppo e l’unico motivo per cui dovrete cambiarli sarà un eventuale cambio di taglia;)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*