L' armadio di Belle: i pezzi più belli per mamma e bimba ispirati al film
Grazie ai vostri suggerimenti, ecco la guida definitiva all'armadio di Belle: ovvero come ricreare il look della tanto amata...
Cerimonia di primavera con Sarabanda: giocando tra paillettes e pizzo
Una prima incursione tra gli abiti per la cerimonia di primavera con due outfit bambina Sarabanda stupendi. E tanti consigli...
Vaccini e autismo: la bufala spiegata dall'immunologa del Meyer
La D.ssa Lippi, immunologa del Meyer, smentisce in questo video la bufala sulla correlazione tra vaccini e autismo. Da ascoltare...
Home / Fashion / Come vestirsi durante le feste natalizie: idee semplici ma chic per ogni occasione
come-vestirsi-per-le-feste-natalizie

Come vestirsi durante le feste natalizie: idee semplici ma chic per ogni occasione

Avete in programma tante cose da fare in queste feste natalizie, ma non sapete come vestirvi? Eccovi 4 idee per altrettante occasioni.

 

Ci siamo: è ormai iniziato il count-down per la maratona natalizia, quella che a partire dalla prossima settimana e almeno fino al 6 gennaio compreso, ci vedrà impegnate in eventi mondani e non, tra aperitivi e cene di auguri, scambio di pacchetti e pacchettini con colleghi e amici e immancabili seratone casalinghe a giocare a carte.

Se alle decorazioni avete già pensato e per i regali vi state attrezzando, è ora anche di iniziare a preoccuparsi della questione look: cosa indossare dunque nelle varie occasioni?

Sì perchè naturalmente durante le feste natalizie ci saranno situazioni differenti: dalla cena tranquilla con amici e parenti al classico aperitivo di fine anno in ufficio, dal brunch con le colleghe al weekend romantico in montagna.

Quale look adottare? Vediamolo insieme.

Feste in casa

Partiamo dalla situazione più comune: cenetta a casa con amici e parenti, un bel panettone, una flute di spumante e un giro di carte. Parola d’ordine comodità, ma non sciatteria! Ricordatevi che anche se siete a casa vostra (o a casa di parenti) dovete comunque presentarvi al meglio. Concessi un maglioncino carino, una maximaglia glam con i leggings, un vestitino comodo, persino i jeans con un bel cardigan. Importante non cedere al richiamo delle pantofole (orrore!) e indossare un bel paio di scarpe intonate all’outfit. Concesse decolletè tranquilla (no tacco assassino da 15 cm) e stivaletti.

zara-autunno-inverno-2016-2017-preview

Aperitivo in ufficio

Altra situazione tipica è l’aperitivo di fine anno con i colleghi e i capi. Bando al solito tailleur un po’ grigio, ma attenzione a non esagerare. Concesso un tubino o un paio di pantaloni o una gonna a tubo con cardigan e camicetta, oppure una bella jumpsuit. Benissimo il nero, specie se l’aperitivo è di sera e magari in un locale trendy. D’obbligo il tacco!

rinascimento-inverno-2015-1000-600

Brunch natalizio con le amiche

Anche qui potete andare sulla comodità, ma con un tocco di femminilità in più: una jumpsuit carina, un abitino comodo, un jeans con una maglia ricercata. Insomma giocate sulla comodità senza esagerare e non dimenticate tronchetti comodi e maxi bag (perchè sicuramente poi ci scapperà anche un giro di shopping).

abbigliamento-almagores-autunno-inverno-2016-2017

Weekend in montagna

Via libera a capi comodi e caldi con un occhio sempre allo stile: maglioni caldi ma glam, pantaloni in velluto, maximaglie a trecce, calze pesanti ma lavorate, un tocco di tartan, una bella giacca a vento o un cappotto con pellicciotto e ovviamente stivali imbottiti o scarponcini da montagna. Sciarpa, guanti e cappello colorati faranno il resto.

4e95ea03c5631c7474a20e08a93b3b0a

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*