Stare bene

Ivan Zaytsev, il campione insultato e minacciato per aver vaccinato la figlia

Comments (1)
  1. mammalamiaverita ha detto:

    I miei complimenti a Ivan Zaytsev per il gesto……un esempio, dovrebbero essercene di più! certo che se non si è nemmeno più liberi di esprimere le proprie posizioni siamo proprio alla frutta. Quanta ignoranza, quanta inciviltà e soprattutto quanta cattiveria da chi predica tanto di fare certe scelte per il bene dei propri figli, tanto da augurarne il male a quelli degli altri! che tristezza, davvero!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *