Ecopelle metallizzata: come indossare il trend di mezza stagione che ti fa sembrare una dura (anche se non lo sei)
Ecco come indossare il trend ecopelle metallizzata per sembrare una dura e affrontare le giornate incerte di mezza stagione!...
Comunione di primavera, vestili così!|Sarabanda!
Idee per vestire i bimbi ad una comunione o cresima di primavera? Ecco la femminuccia e il maschietto firmati Sarabanda!...
Nuovo Piano Vaccinale 2017-2019: tutte le novità
Piano vaccinale 2017-2019,  ecco cosa cambia in base alla circolare del Ministero della Salute appena pubblicata nel gazzettino...
Home / Stile di vita / Gossip mamma / Santarelli, nuove critiche per il selfie in intimo
santarelli-infiore

Santarelli, nuove critiche per il selfie in intimo

Che non sia il mio modello di simpatia è noto, che qualcosa glielo invido anche (il marito), ma insomma, le ultime critiche sulla Santarelli lasciano basita pure una non fan come me. Sì perchè dopo averle dato della cattiva madre perchè non allattava più al seno, dopo aver deto che è senza cervello, dopo tante alre cose, dire che è BRUTTA mi pare un tantino eccessivo. E invece il popolo del web arriva anche a questo.

La foro incriminata è un selfie in cui la Santarelli si mostra su Instagram in intimo attorniata da parrucchiere e make up artist (siamo infatti nel backstage della pubblicità di una nota marca di biancheria intima). Una foto in cui la famosa frase di Elena “ho la cellulite come tutte” ti farebbe venire la voglia di mandarla a quel paese. Insomma, la sua battaglia contro “che appena allentiamo un po’ la presa lei zitta zitta ritorna” sembra decisamente vinta.elena_santarelli-selfie-intimo

Ed è qui che, dopo i complimenti, scattano le critiche, perchè la perfezione non si perdona:

“Questa foto è un terribile esempio da seguire. A 9 mesi dal parto non si può e non si deve arrivare a questi estremi.
Il suo messaggio di non allentare mai la guardia perché la cellulite ritorna è aberrante. Istiga all’ossessione pura e malata. Devono censurarla!”.

Ma no, risponde un’altra “fan”…  “Se punti solo sul fisico allora “pretendo”che sia perfetto. Quello è il suo lavoro e la non perfezione fisica non verrà perdonata”. Quindi fa bene a tenersi come in forma… Però… “Cervello non pervenuto”, sbotta un’altra.

Le critiche non risparmiano quindi neanche il fisico perfetto della Santarelli:

“Braccia e cosce sono orribili. Alla faccia della modella…”

“Non mi piace zero curve è troppo magra …”

“Bocce finte, ancora peggio!”

“Non la vedo bella a sufficienza per fare la modella e poi comincia ad essere un pochetto over…con tutte le ventenni rampanti…”

“Per queste pseudo vippette conta più che l’essere l’apparire”.

“Quando Vivi una bella esperienza come la maternità, l’ultima cosa di cui una donna dovrebbe preoccuparsi è l’aspetto fisico che tanto tempo pochi mesi i chili se ne vanno da soli”.

Chiaramente non manca chi la difende a spada tratta, dicendo che molte mamme si lasciano completamente andare e in questo senso è giusto ricordare che non bisogna per forza sformarsi durante la gravidanza o rimanere con chili di troppo che non sentiamo nostri; ma c’è anche chi, sicuramente con grandi studi da chirurgo plastico, aggiunge: “classica pancia da addominoplastica in sede di taglio cesareo!”.

Peccato che abbia partorito naturalmente. E peccato che molte donne non siano capaci di ammirare la bellezza di un’altra senza darle della stupida o cercare imperfezioni inesistenti.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*